Cerca
  • alugli

Biden costretto a modificare la politica "green"

Bloomberg


Di Jennifer A. Dlouhy (Bloomberg).

"L'amministrazione Biden si sta preparando a rilasciare un progetto per limitare le vendite dei diritti di trivellazione che non è all'altezza del divieto assoluto richiesto da alcuni ambientalisti, poiché l'aumento dei prezzi del petrolio e della benzina evidenzia i rischi di ridurre la produzione nazionale di greggio."


Il rally del prezzo dei prodotti petroliferi e derivati sta mettendo a serio rischio la ripresa economica post-covid. Le politiche legate ad una transizione energetica senza se e senza ma, a prescindere da ogni realistica considerazione, stano evidenziando prima del previsto l'ottusità e la miopia di alcune scelte dei Governi occidentali. La legiferazione "contro" ogni forma di utilizzo delle fonti fossili, inclusi quelli virtuosi, sta mettendo in forte difficoltà le economie mondiali che si trovano a fronteggiare livelli di prezzo di energia e materie prime insostenibili.

9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

La COP27 è iniziata senza 4 dei paesi con maggior livello di inquinamento. SI teme il solito flop generale dopo giorni di chiacchiere e promesse regolarmente disattese. Disattese soprattutto perché le

QUALI PREVISIONI PER LE COMMODITIES NEL 2022? La banca degli investimenti G&S ha affermato, che dopo il picco di prezzo dell'estate, è probabile che i prezzi del greggio diminuiscano a $ 130/bbl nel p