Cerca
  • alugli

C'è rimedio al rally del gas naturale?

Il pericoloso rally dei prezzi del gas naturale

Di David Messler - 20 settembre 2021,

C'è un fermento nel mercato del gas, che non si vedeva da anni. Nel giro di un anno, siamo passati dall'aspettativa di abbondanti forniture a basso costo alla preoccupazione che potrebbero emergere carenze se avremo un inverno freddo. Il viaggio verso questa nuova realtà era in qualche modo prevedibile poiché diversi fattori chiave tra cui la mancanza di trivellazioni, il sotto-investimento in nuove fonti di approvvigionamento, il contenimento del capitale da parte dei produttori e uno spostamento verso l'allocazione del capitale per le energie rinnovabili sono in gioco da oltre un anno adesso.

................

Europa e Regno Unito pagano un prezzo per l'energia "Greening"

Un fattore è l'"inverdimento" dell'approvvigionamento energetico in tutto il mondo, in particolare in Europa. Gran parte dell'attuale impeto ambientale globale, culminato nell'idea che la Co2 sia un gas nocivo, ha le sue origini nel continente e si è facilmente riversato nel Regno Unito attraverso la Manica Nell'ultimo decennio, i paesi europei sono passati all'energia eolica e solare per la generazione di nel perseguimento degli obiettivi di Parigi e del carbonio NetZero nel 2050. Hanno pagato un prezzo per questo inutile, ad oggi, patina green che puoi vedere nelle fatture di energia.....


(PE). O si torna rapidamente a programmi energetici virtuosi, cioè compatibili con l'ambienta, ma sostenibili o la via è già tracciata: Europa fuori dai mercati mondiali e migrazione della produzione verso paesi con costi energetici inferiori

19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

La COP27 è iniziata senza 4 dei paesi con maggior livello di inquinamento. SI teme il solito flop generale dopo giorni di chiacchiere e promesse regolarmente disattese. Disattese soprattutto perché le

QUALI PREVISIONI PER LE COMMODITIES NEL 2022? La banca degli investimenti G&S ha affermato, che dopo il picco di prezzo dell'estate, è probabile che i prezzi del greggio diminuiscano a $ 130/bbl nel p