Cerca
  • alugli

La transizione energetica sostenibile

La COP27 è iniziata senza 4 dei paesi con maggior livello di inquinamento. SI teme il solito flop generale dopo giorni di chiacchiere e promesse regolarmente disattese. Disattese soprattutto perché legate a piani di transizione energetica insostenibili dal punto di vista tecnico, economico ed ambientale.

Tra le politiche ambientaliste sostanzialmente ideologizzate e molto lontane dalla realtà, si distingue il nuovo piano di transizione annunciato dal Giappone: 2500 MLD di $ per raggiungere la decarbonizzazione entro il 2050:

- incremento del 60% del nucleare

- incremento del 40% delle rinnovabili programmabili

- riduzione progressiva di carbone e gas

- abbandono di ogni idea di mobilità elettrica assolutamente insostenibile e insensata dal punto di vista ambientale ed economico-politico

- grande impulso allo sviluppo delle tecnologie per la produzione di idrogeno con TOYOTA leader del settore

Pragmatismo e giusta visione dello stato dell'arte della tecnologia e dei suoi possibili sviluppi e impatti concreti


1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

QUALI PREVISIONI PER LE COMMODITIES NEL 2022? La banca degli investimenti G&S ha affermato, che dopo il picco di prezzo dell'estate, è probabile che i prezzi del greggio diminuiscano a $ 130/bbl nel p

Il pericoloso rally dei prezzi del gas naturale Di David Messler - 20 settembre 2021, C'è un fermento nel mercato del gas, che non si vedeva da anni. Nel giro di un anno, siamo passati dall'aspettativ